FAQ: Domande frequenti

21 aprile 2017

1. Che cos’è il Prime Advisory Network?

Il Prime Advisory Network é una piattaforma di cooperazione internazionale tra studi di commercialisti, avvocati e consulenti del lavoro. Finalizzata a consentire a qualunque studio del mondo di dare ai propri clienti una assistenza globale, in ogni paese estero, con una suddivisione tra i diversi professionisti che seguono i clienti delle commissioni, con un servizio di gestione degli incassi e pagamenti internazionali e con l’assistenza di una Segreteria Internazionale.

2. Quali sono i requisiti per aderire?

Per aderire occorre essere chartered accountant o equivalente oppure avvocato nel proprio paese di attività. Occorre inoltre essere titolari di uno Studio professionale indipendente.

3. Che cosa ottengo aderendo al Prime Advisory Network?

Aderendo al Prime Advisory Network doterai il tuo studio di un efficiente e completo strumento per operare nel campo della internazionalizzazione. Avrai a disposizione una rete globale di colleghi certificati con cui relazionarti e cooperare, una Segreteria Internazionale che ti aiuterá nel fare relazione con i colleghi e a dare una buona assistenza ai tuoi clienti interessati ad andare all’estero oltre ad un efficace servizio di gestione degli incassi internazionali.

4. Il Prime Advisory Network mi manderà nuovi clienti?

No. Il Prime Advisory Network non ha il compito di mandare clienti ai professionisti che aderiscono, in quanto è una piattaforma istituzionale di supporto a tutti gli studi. Il suo ruolo di regolatore della cooperazione internazionale rende quindi necessario per la piattaforma tenere un ruolo super partes. Tuttavia la piattaforma e la Segreteria hanno lo scopo di agevolare la cooperazione e la conoscenza tra i professionisti membri, la comunicazione tra gli aderenti e gli scambi culturali e professionali dai quali si originano normalmente collaborazioni professionali e acquisizioni di clientela. Il Prime Advisory Network va considerato uno strumento di lavoro a disposizione di ciascun singolo professionista aderente. Sta ad ogni aderente avere la capacità di sfruttarlo in modo utile per la propria attività.

5. É necessario conoscere l’inglese?

La conoscenza dell’inglese non é un requisito di adesione. Posto che la Segreteria Internazionale è in grado anche di fungere da punto di raccordo tra gli aderenti per la comunicazione. Tuttavia é fortemente raccomandata per una soddisfacente partecipazione alla vita del Network.

6. Come potrò conoscere e relazionarmi con gli studi che aderiscono?

All’interno della piattaforma è presente una chat e tutti i contatti di ciascun aderente. La Segreteria Internazionale ti aiuterà a conoscere i colleghi eventualmente organizzando appuntamenti su Skype o telefonicamente. Un buon modo per conoscere colleghi e pubblicare attraverso la Segreteria del Prime Advisory Network contributi informativi sul proprio paese, sulle eventuali opportunità di affari o sulle agevolazioni fiscali. Bisogna quindi essere vitali nel Network. Quando il titolare dello Studio è molto impegnato puó essere utile individuare all’interno dello studio un collaboratore incaricato di seguire le attività del Prime Advisory Network.

7. Come funziona il servizio di assistenza di clienti all’estero?

Il commercialista o l’avvocato che segue un cliente a casa, che vuole avviare una attività all’estero può mediante la piattaforma scegliere il professionista corrispondente tra quelli disponibili, elaborare il preventivo annuo di assistenza della controllata estera, mettere a punto direttamente con il collega corrispondente oppure mediante la Segreteria Internazionale le condizioni di assistenza e far firmare il contratto al cliente.

Il collega corrispondente estero dovrà condividere in apposita area riservata, con il professionista di casa i bilanci, gli atti e i documenti del cliente finale, secondo una modalità operativa che consenta di valorizzare il professionista di casa nell’assistenza al cliente ed una ripartizione dei ruoli e delle attività da svolgere.

La Segreteria Internazionale si occuperà di gestire gli incassi e i pagamenti dal cliente finale ripartendo le fees tra i diversi professionisti che partecipano all’assistenza del cliente e fornendo tutto il supporto necessario ad assicurare una buona operatività.

8. Di cosa si occupa la Segreteria Internazionale?

La Segreteria Internazionale rappresenta uno dei cardini del buon funzionamento del network. Grazie alla Segreteria Internazionale viene assicurata una buona e continuativa relazione tra i colleghi di paesi diversi e spesso di culture diverse, vengono gestiti gli incassi e i pagamenti da parte dei clienti e da e verso i singoli professionisti e vengono forniti i servizi di traduzione.

9. Come funzionano i contratti con il cliente e con i professionisti?

Tutti i professionisti hanno un contratto di collaborazione con Prime Advisory Network Ltd of London. Mediante tale contratto possono accedere al portale, usarne le funzionalità e autorizzano Prime Advisory Network Ltd of London a proporre ai clienti finali, mediante gli altri professionisti aderenti, le proprie attività di assistenza professionale, alle condizioni di volta in volta decise dal singolo professionista aderente.

Quando un professionista corrispondente estero compila una proposta di contratto per il suo cliente, che abbisogna di assistenza in un altro paese, la proposta contrattuale:

  • viene elaborata sulla base del tariffario in quel momento pubblicato dal professionista estero che riceverà il cliente finale;
  • viene costruita come contratto tra il cliente finale e Prime Advisory Network Ltd of London.

Pertanto il contratto finale è sempre tra Prime Advisory Network Ltd of London ed il cliente finale. Con la precisazione che in tale contratto viene sempre indicato il Professionista estero di destinazione (quello che seguirà il cliente all’estero).

In forza del contratto tra Prime Advisory Network Ltd of London e i singoli professionisti:

  • Il cliente è sempre di proprietà del Professionista di casa, pertanto quest’ultimo potrà in ogni momento chiudere il rapporto tra il singolo cliente e il Prime Advisory Network Ltd of London, oppure potrà in ogni momento cambiare il Professionista estero corrispondente;
  • Qualunque aderente sarà sempre libero: (a) di accettare o meno gli incarichi, uscendo dal network se lo desidera in ogni momento, salvo assicurare il passaggio di consegne a nuovo Professionista con obbligo di rinuncia ai mandati gestiti tramite la piattaforma; (b) di modificare in qualsiasi momento le proprie tariffe sulla piattaforma.

Di seguito riportiamo il collegamento ipertestuale ai nostri contratti:

10. Uno studio aderente può integrare i contratti del Prime Advisory Network con contratti propri con il cliente?

Fermo restando che il contratto di assistenza viene firmato tra il singolo cliente e Prime Advisory Network Ltd of London, è consentito a ciascun affiliato integrarlo con un contratto stipulato direttamente con il cliente conforme alle normative locali applicate nel proprio paese, tuttavia tali contratti direttamente stipulati con il cliente non possono mai essere in conflitto con il contratto generale di assistenza tra il singolo cliente ed il Prime Advisory Network e devono prevedere la risoluzione automatica di qualunque effetto in caso di cessazione dei contratti direttamente tra il cliente ed il Prime Advisory Network of London.

11. Chi fattura i servizi?

I servizi sono fatturati al cliente finale da parte di Prime Advisory Network Ltd of London. Che provvede anche a gestire l’incasso delle fatture. Qualora si verifichi in loco all’estero l’esigenza di servizi ulteriori non previsti nel mandato con il Prime Advisory Network questi possono essere fatturati ed incassati direttamente dal singolo professionista affiliato, senza che nulla sia dovuto al Network.

Con cadenze mensili, trimestrali o annuali, che dipendono dall’entità delle somme da pagare e dalla politica dei pagamenti del Network, i singoli professionisti affiliati, aventi diritto, fattureranno a Prime Advisory Network of London le proprie competenze e riceveranno i pagamenti.

12. Come funziona la ripartizione delle commissioni tra gli studi aderenti?

Le commissioni pagate dai clienti finali vengono ripartite tra gli studi professionali in base a criteri forfettari di suddivisione del lavoro ed ai costi di gestione del Network. In particolare, viene stabilito che fatto pari a 100 quanto pagato dal cliente finale, di tale somma:

  • Il 5% viene assorbito dai costi di transazione finanziaria (cambio valute e commissioni di pagamento carta di credito e bancarie);
  • Il 75% viene corrisposto allo studio estero che fornisce l’assistenza;
  • Il 10% viene corrisposto al professionista di casa a remunerazione dell’assistenza diretta a casa che fornisce al cliente che internazionalizza;
  • Il 10% residuo viene trattenuto dal Network per il funzionamento della piattaforma.

13. Quanto costa aderire al Network?

L’adesione presenta una commissione annuale fissa di funzionamento, che varia da paese a Paese, e che nella maggior parte dei casi è di poche decine di sterline al mese. Tale commissione rappresenta un onere necessario per assicurare il funzionamento della piattaforma e della Segreteria Internazionale.

Di seguito riportiamo il collegamento ipertestuale al nostro tariffario.

Tariffario 

14. Come si paga il canone di adesione al Network?

I pagamenti possono essere effettuati con carta di credito, Paypal o Stripe.  Il canone è annuale e sarà addebitato al professionista al momento dell’ acquisto. 
Alla data di scadenza il Contratto si intende automaticamente rinnovato per una pari durata (12 mesi) in mancanza di disdetta.

15. Come pagano i servizi i clienti?

I clienti pagano i servizi direttamente al Prime Advisory Network mediante carta di credito o paypal, dietro invio delle richieste di pagamento da parte della Segreteria Internazionale.

16. Se voglio cancellarmi dal Network come faccio? Che vincoli ho?

Ci si può cancellare direttamente e in autonomia dalla piattaforma in pochi minuti. Occorre però prima aver chiuso tutti i mandati attivi con la clientela seguita per conto del Network. In mancanza della preventiva chiusura dei mandati con la clientela seguita per conto del network, deve essere dato un preavviso di recesso di 6 mesi, in modo da consentire al network il passaggio di consegna con il nuovo professionista.

17. Se un cliente vuole chiudere un mandato gestito con il Prime Advisory Network Ltd of London, come funziona?

Il cliente deve chiedere la chiusura al suo professionista di casa, che potrà procedere in autonomia in pochi minuti. Fermo restando il pagamento dovuto per i servizi ricevuti.

18. Che obblighi ha chi da assistenza ad un cliente veicolato tramite il Prime Advisory Network?

Ha l’obbligo di eseguire le prestazioni professionali che il cliente ha acquistato tramite il Network secondo la migliore diligenza professionale ed alle condizioni stabilite in contratto. Ha l’obbligo di operare nel rispetto del cliente, del Network e del Professionista di casa che gli ha mandato il cliente.

19. Quando si ricevono i pagamenti dal Prime Advisory?

Con cadenze mensili, trimestrali o annuali, che dipendono dall’entità delle somme da pagare e dalla politica dei pagamenti del Network, i singoli professionisti affiliati, aventi diritto, fattureranno a Prime Advisory Network of London le proprie competenze e riceveranno i pagamenti.

Di seguito riportiamo il collegamento ipertestuale alla nostra politica di pagamento.

Policy di pagamento.

20. Come funziona il servizio di traduzioni?

Le traduzioni dei documenti condivisi dai colleghi sul portale possono essere richieste direttamente alla Segreteria Internazionale, via email o telefonicamente, che di volta in volta effetuarà la quotazione del servizio richiesto.

21. Come posso fare pubblicità sul Network?

I servizi pubblicitari a pagamento possono essere richiesti direttamente alla Segreteria Internazionale, via email o telefonicamente, che di volta in volta effetuarà la quotazione sulla base del tipo di campagna.

22. Come faccio ad aderire al Network?

E’ possibile aderire con pochi click, attraverso il collegamento di seguito riportato.

Adesione.